I sintomi dell'IPP: deformazione del pene, dolore, difficoltà di erezione

Sintomi della malattia di La Peyronie o IPP

sintomi-disfunzione-erettile

Attenzione ai sintomi della IPP

I sintomi di esordio, cioè le modalità con le quali la malattia si rende evidente, possono essere vari e diversi a seconda dei Pazienti. Per spiegare i sintomi ed i segni della malattia dobbiamo tenere presente che dentro le strutture del pene si determina, per motivi ancora sconosciuti , una zona di cicatrizzazione che si comporta in maniera diversa dal tessuto normalmente elastico e che provoca una trazione sui tessuti sani circostanti . L'esempio classico è quello di una toppa di cuoio in una pezza di seta. Questa trazione determina sia i segni che i sintomi. Ecco i tre sintomi tipici della Induratio Penis Plastica (IPP)...

1: Un sintomo è la deformazione del pene.
Un primo tipo di deformazione è rappresentato dalla curvatura del pene che si rende evidente all'improvviso, senza che il paziente in precedenza si fosse mai reso conto che il suo pene stava acquisendo una forma diversa. La curvatura può essere in varie direzioni.
Un secondo tipo di deformazione del pene è detta "a clessidra" , cioè si rende evidente una specie di anello di restringimento a livello del pene.
Le due deformazioni possono presentarsi una alla volta, in ordine vario: prima la curvatura e poi la "clessidra" o viceversa. Oppure coesistere nello stesso pene. Oppure possiamo avere un solo tipo di deformazione. In genere la curvatura è quella più spesso presente. La deformazione è legata, in genere, alla presenza di una placca. Con il pene in stato di riposo, infatti, spesso si riesce a palpare una placca dura, una specie di nodulo, all'interno del pene. In questa zona si può avvertire dolore. La placca può avere una forma indefinibile alla semplice palpazione, oppure sembrare addirittura multipla, in altre parole si può avere la sensazione di palpare più di una placca.

2: Un sintomo della malattia è il dolore.
Questo può essere presente durante l'erezione e manifestarsi all'improvviso, oppure può essere avvertito durante un rapporto ; anche in questo caso la comparsa è , in genere, improvvisa. Dolore e deformazioni possono presentarsi contemporaneamente o in tempi successivi.

3: Un altro sintomo è la difficoltà ad ottenere oppure a mantenere l'erezione.
Questo sintomo è legato all'alterazione della circolazione sanguigna all'interno del pene. Siccome l'erezione del pene è un fenomeno legato al suo riempimento di sangue, un' alterazione strutturale del pene crea una serie di effetti negativi proprio sui vasi sanguigni sia arteriosi che venosi e sui loro meccanismi che presiedono all'erezione.

Shop