La Pentossifillina è un derivato xantinico con proprietà antitrombotiche, antinfiammatorie e antifibrotiche

(formula chimica C13H18N4O3)

Il farmaco aumenta l'elasticità dei globuli rossi, promuove la disgregazione piastrinica e riduce la viscosità del sangue, determinando un miglioramento della microcircolazione e contemporaneamente un aumento del livello di ossigeno nei tessuti.

Come altre xantine metilate e derivati xantinici, la pentossifillina è un inibitore della fosfodiesterasi aspecifico che regola la down regulation dell'ormone TGFβ1 e gli aumenti dell’attività fibrinolitica; in quanto determina una riduzione della sintesi di collagene (tipico costituente delle placche fibrotiche).

Inoltre l'azione di inibizione aspecifica delle fosfodiesterasi (enzima tipicamente bloccato in maniera più selettiva dai classici farmaci per l’erezione quali il Sildenafil, il Tadalafil, l'Avanafil ed il Vardenafil), provoca un aumento dei livelli di ossido di azoto che può essere efficace nel prevenire la progressione della malattia o invertire la fibrosi nella Peyronie. In uno studio retrospettivo di pratica clinica 62 pazienti con malattia di Peyronie, l’uso della pentossifillina ha dimostrato una stabilizzazione o riduzione del contenuto di calcio nelle placche peniene.(1) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3565600.

Gli ultimi studi, molto incoraggianti, indicano la Pentossifillina in associazione alla vitamina E e altre sostanze antiossidanti come la Propoli, il Mirtillo, Silimarina, Ginkgo Biloba, Coenzima Q10. In quanto sostanze in grado di ridurre sensibilmente il volume della placca e l’incurvamento(2). https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26770906.

Bibliografia 1- James F Smith,1,2 Alan W Shindel,1 Yun-Ching Huang,1 Raul I Clavijo,1 Lawrence Flechner,1 Benjamin N Breyer,1 Michael L Eisenberg,1 and Tom F Lue1 Pentoxifylline treatment and penile calcifications in men with Peyronie's disease. Asian J Androl. 2011 Mar; 13(2): 322-325 2- Paulis G1, Barletta D2, Turchi P3, Vitarelli A4, Dachille G5, Fabiani A6, Gennaro R7. Efficacy and safety evaluation of pentoxifylline associated with other antioxidants in medical treatment of Peyronie's disease: a case-control study. Res Rep Urol. 2015 Dec. 31;8:1-10